Come progettare da solo una cucina: consigli per i professionisti

In condizioni di tenuta delle abitazioni moderne a volte è così difficile montare in cucina tutte le aree funzionali. Ma ci affrettiamo a farti piacere: ci sono soluzioni ergonomiche e convenienti per ogni occasione. In un progetto comune con Leroy Merlin ti diremo cosa ti aiuterà a progettare la cucina in modo corretto ed economico. La stilista e la direttrice del suo studio Natalia Preobrazhenskaya condividono diverse idee.

Come progettare da solo una cucina: consigli per i professionisti
Natalia Preobrazhenskaya
progettista
Autore permanente di INMYROOM, responsabile dello studio “Cozy Apartment”.

1. Design e dimensioni

La prima cosa da capire è che la cucina non crescerà più fisicamente. Piccola cucina può essere aumentata da effetti visivi: i colori freddi e chiari si espandono e “cancellano” leggermente i contorni della stanza, lo specchio aggiungerà profondità e le tende di luce salteranno al massimo la luce naturale.

Per quanto riguarda l’ubicazione di aree importanti, il minimo necessario dal lavandino al frigorifero dovrebbe essere di 40-60 cm. Questo è sufficiente per stendere il cibo dal frigorifero, e anche per evitare di spruzzare dal lavandino al frigorifero. Il piatto non va messo in un angolo vicino al muro o vicino al frigorifero: tra questi è necessario lasciare uno spazio di 30 cm. Il minimo disponibile dal piatto al lavandino è lo stesso 40 cm.

  • Configurazione angolare della cucina
    Configurazione angolare della cucina “Frame”, Leroy Merlin

Particolare importanza Finitura e facciate del set da cucina. Per una cucina compatta si adatta a laconiche facciate monocromatiche lucide o opache. La trama del legno aggiungerà calore e comfort, e armadi a pannelli – l’anima della cucina classica.

Misurare attentamente lo spazio disponibile con un metro a nastro. In base alle misurazioni, disegna un layout schematico della stanza o usa il pratico designer di cucina online.

  • Foto: in stile, cucina e sala da pranzo, Tips, Leroy Merlin - foto su InMyRoom.ru
    Configurazione diretta della cucina “Cappuccino”, Leroy Merlin

2. Disposizione dei mobili

Pensa a come è più conveniente organizzare i mobili nello spazio disponibile. Se non è facile risolverlo da solo, contatta gli specialisti che ti aiuteranno a scegliere i mobili e la configurazione della cucina: ad esempio, i consulenti di Leroy Merlin saranno lieti di aiutarti in questo.

Esistono tre configurazioni di cucina più comuni:

  • Dritto (lineare) – Adatta in modo ottimale per stanze strette ed è più probabile per una piccola famiglia. I vantaggi di una cucina del genere sono evidenti: tutto è compatto, a portata di mano, i piani di lavoro sono il più vicini possibile l’uno all’altro e gli elementi incernierati possono essere collocati in più livelli.

    Lo svantaggio, forse, è uno: la mancanza di spazio per il movimento di diversi membri della famiglia in cucina, se non una persona cucina.

  • Configurazione diretta della cucina
    Configurazione diretta della cucina “Heather”, Leroy Merlin
  • U-shaped – offre l’opportunità di utilizzare lo spazio quadrato nel modo più efficace. Lo schema “P” che utilizziamo nelle cucine grandi e piccole, distribuisce economicamente lo spazio della cucina e consente di organizzare anche una cucina-sala da pranzo.

    Anche gli angoli della cucina, in questo caso, sono coinvolti al massimo, e quindi questo layout è considerato il più sicuro. Il triangolo di lavoro è completamente isolato dal movimento passante, che è anche molto importante.

  • Configurazione a forma di U della cucina
    Configurazione a forma di U della cucina “Graphite”, Leroy Merlin
  • Angolare o a forma di L – adatto per cucine di piccole dimensioni, il tavolo da pranzo si trova nella posizione migliore al centro o nella parete opposta. Questo layout può essere applicato con successo in stanze piccole e quadrate, è multifunzionale e molto pratico.

    Ciò che è importante: questo schema di mobili e attrezzature consente di utilizzare l’area della finestra, consente di zonare completamente la cucina in atto per cucinare e zona pranzo.

  • Cuffie con configurazione ad angolo
    Cuffie con configurazione ad angolo “Ice”, Leroy Merlin

3. Triangolo di lavoro

Triangolo di lavoro chiamato la via del movimento umano nel processo di cottura – cooler lavaggio-plate. Quando si pianifica la cucina, dovrebbe essere sistemata nel modo più confortevole e sicuro possibile.

Ad esempio, la zona non dovrebbe interferire con il movimento delle persone – questo salverà la padrona di casa e la casa da spiacevoli collisioni ed emergenze. E per comodità, la lunghezza totale di tutti i lati del triangolo di lavoro dovrebbe essere di almeno 3,5 metri e non più di 6,5 metri: questa è la dimensione ottimale, che fornisce sicurezza e comfort in tutta la cucina.

  • Foto: in stile, cucina e sala da pranzo, Tips, Leroy Merlin - foto su InMyRoom.ru

4. Selezione di mobili

Mobili ingombranti sono il nemico di una comoda cucina. Non solo “fischia” fisicamente molto spazio, ma influisce anche sul comfort psicologico. Pertanto, per una cucina piccola e funzionale, scegli mobili di piccole dimensioni con comodi sistemi di stoccaggio. Inoltre, i mobili trasformabili e gli armadi stretti sono ottimali e i prodotti con elementi in vetro e cromo sono visivamente buoni, con facciate laconiche.

  • Design di Natalya Preobrazhenskaya
    Design di Natalya Preobrazhenskaya

Consiglio Inmyroom: Prova ad usare un designer online per la modellazione di cucine di Leroy Merlin. In esso puoi impostare le dimensioni della stanza e assemblare un set che soddisfi pienamente le tue esigenze quotidiane. Ad esempio, cambia il colore delle facciate, la configurazione degli armadietti, prova le penne in diversi stili, persino aggiungi gli elettrodomestici – come un gioco interessante e utile. La cosa più importante è che non è necessario pagare più del dovuto per le cucine di qualità. In Leroy Merlin ha presentato una varietà di modelli in una categoria di prezzo eccellente.

  • Cucina a
    Cucina a “U” a forma di U, Leroy Merlin

5. Installazione di macchinari

Lavastoviglie e lavello dovrebbe essere affiancato, altrimenti
è scomodo caricare i piatti. In casi eccezionali, la lavastoviglie è installata in un angolo rispetto al lavandino.

Io consiglio sempre di lasciare un piccolo spazio tra il lavello e la stufa, dal momento che l’acqua e il fuoco non sono i migliori amici. Se questo non è possibile, prendi un lavandino con un’ala metallica speciale, che in questo caso servirà da separatore di spazio sicuro.

  • Configurazione diretta dell'auricolare
    Configurazione diretta dell’auricolare “Chocolate”, Leroy Merlin

Stufa a gas installare non più vicino di trenta centimetri dalla finestra, se ci sono lunghe tende – questo deve essere preso in considerazione quando si pianifica la posizione di oggetti domestici pericolosi e attrezzature da cucina.

E in generale un piano di cottura – almeno 10 cm dall’armadio adiacente e almeno 5 cm dalla parete posteriore e dal bordo del piano di lavoro.

  • Configurazione diretta della cucina
    Configurazione diretta della cucina “Fens”, Leroy Merlin

Per prestazioni ottimali cappa la sua larghezza non deve essere inferiore alla larghezza del piatto, la profondità non è fondamentale. Ma la distanza minima dal piano inferiore alla piastra è di almeno 65 cm per l’elettrico e di 75 cm per i bruciatori a gas.

Non dimenticare che il cappuccio dovrebbe coprire il volume della cucina 10-12 volte. Calcola questo valore utilizzando la formula:

  • capacità di uscita (mc / ora cubo) = (area della cucina x altezza del soffitto) х 12

Ad esempio, se hai una cucina di 10 metri quadrati e un’altezza del soffitto di 2,7 metri, avrai bisogno di una cappa con una capacità di poco più di 420 metri cubi. m / ora: (10 × 2,7) × 12 = 324 × 1,3 = 421.

  • Cucina ad angolo
    Cucina ad angolo “Frame”, Leroy Merlin
Tutti i progetti di design delle cucine presentati nel materiale sono sviluppati sulla base del catalogo Leroy Merlin. Qualsiasi cucina può essere progettata in designer online Leroy Merlin. Dopo aver salvato il progetto, gli verrà assegnato un numero individuale, in base al quale è possibile acquistare tutto il necessario nel negozio.
1 Звезда2 Звезды3 Звезды4 Звезды5 Звезд (7 ratings, average: 5.00 из 5)
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

33 − 30 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: